Cronaca » Arborea

Arborea, incendio distrugge due capannoni con 450 quintali di foraggio

Martedì 28 Agosto alle 07:43


Il capannone in fiamme

Un incendio ha distrutto la notte scorsa due pagliai in un'azienda zootecnica di Arborea. Le fiamme si sono sviluppate poco dopo le 23 in uno dei fienili a ridosso della struttura agricola nella strada 18.

In pochissimo tempo hanno devastato il primo capannone e si sono propagate al secondo. L'allarme è scattato immediatamente e da Oristano la sala operativa dei vigili del fuoco ha fatto intervenire un'intera squadra per fronteggiare il colossale incendio.

Gli uomini del 115 hanno lavorato praticamente tutta la notte per potere bloccare le fiamme e mettere in sicurezza il resto dell'azienda.

Purtroppo i danni subito dal proprietario sono ingentissimi. Oltre ai due capannoni, distrutti completamente, le fiamme hanno mandato in fumo mille rotoballe di fieno per circa 450 quintali, tutte le scorte accumulate dal proprietario per far fronte alla esigenze dell'azienda zootecnica.

Secondo una prima stima i danni superano i 50mila euro. Nell'azienda sono intervenuti anche i carabinieri di Arborea per gli opportuni accertamenti. Da una prima ipotesi, avanzata dai vigili del fuoco, dietro l'incendio potrebbe essersi un'autocombustione. Fattore questo che si ripete quando ci si trova davanti ad enormi cumuli di fieno.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • Giano 28/08/2018 20:43:10

    Per "cause ancora da accertare". E' risaputo che il fieno è altamente infiammabile e brucia facilmente per autocombustione; specie la notte, intorno alle 23, quando fa freddo e magari c'è umidità nell'aria.