Cronaca » Baunei

Tragedia a Cala Goloritzé, turista ucciso da un infarto

Lunedì 27 Agosto alle 20:07


Cala Goloritzé

È morto stroncato da un infarto mentre stava risalendo lungo il sentiero che porta a Golgo dopo una giornata passata in spiaggia a Cala Goloritzé.

È finita così, nel più tragico dei modi, la vacanza di un turista francese, sposato e con due figli, che ieri aveva deciso di raggiungere a piedi la famosa spiaggia della costa di Baunei, vietata alle imbarcazioni dagli anni Novanta e per questo meta ogni anno di migliaia di escursionisti.

Il cuore lo ha tradito a metà strada lungo il sentiero che presenta un dislivello di 511 metri. Per recuperare la salma è stato necessario l'elicottero del soccorso alpino intervenuto intorno alle 19.

Giampaolo Porcu

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • user233190 28/08/2018 12:07:29

    PEr user233883: mi scusi ma prima si poteva andare in macchina?
  • user233883 28/08/2018 00:20:11

    quella salita mi costò due frizioni alla macchina, figurarsi uno che vuol farla senza prendere fiato.