Cronaca » USA

"Abusi negli Stati Uniti, il Papa sapeva": il j'accuse dell'ex nunzio Viganò

Lunedì 27 Agosto alle 07:33 - ultimo aggiornamento alle 20:25


"Papa Francesco sapeva degli abusi del cardinale di Washington, Theodore McCarrick, ma ha taciuto".

A lanciare la dura accusa di omertà nei confronti del Santo padre è l'arcivescovo Carlo Maria Viganò, per cinque anni - dal 2011 al 2016 - nunzio apostolico nella capitale Usa, in una lettera di 11 pagine pubblicata dai siti cattolici statunitensi National Catholic Register e LifeSite News.

Nella lunga missiva Viganò dice che afferma che Papa Benedetto XVI aveva già sanzionato privatamente McCarrick, reo di aver "corrotto generazioni di seminaristi e sacerdoti". Il porporato aggiunge di aver poi parlato della questione a Papa Francesco quando lo incontrò nel 2013, ma quest'ultimo non avrebbe preso provvedimenti, lasciando che McCarrick continuasse ad avere un ruolo pubblico.

Un j'accuse pesantissimo, che arriva in concomitaza con la fine del viaggio di Bergoglio in Irlanda, altra nazione in cui il clero è finito sotto accusa per abusi sessuali.

Una visita durante la quale il Pontefice ha parlato ai vescovi, invitando la Chiesa tutta a fare mea culpa.

"In questi anni - ha detto Bergoglio - tutti noi abbiamo dovuto aprire gli occhi sulla gravità e l'estensione dell'abuso sessuale in diversi contesti sociali. In Irlanda, come altrove, l'onestà e l'integrità con cui la

Chiesa decide di affrontare questo capitolo doloroso della sua storia può offrire un esempio e un richiamo all'intera società".

Ai prelati, inoltre, Francesco ha chiesto "onestà" e "coraggio" per riparare gli errori passati e affinchè il "flagello" non si ripeta perché "ne va della credibilità della Chiesa".

Sul volo di ritorno per Roma, nel corso del consueto colloquio con i giornalisti, Francesco ha anche commentato il j'accuse di Viganò.

"Credo che parli da sé, giudicate voi", ha detto il pontefice.

E nella Curia, in particolare tra i conservatori, sarebbero in molti a ipotizzare addirittura un suo passo indietro. Lo stesso Viganò, nella sua missiva, ha espressamente sollecitato il Pontefice argentino a dimettersi.

(Unioneonline/l.f.)

DITE LA VOSTRA:

 
papa francesco (foto ansa)
"Abusi e pedofilia, Bergoglio sapeva tutto". E secondo voi?

SUGLI OMOSESSUALI:

 
papa francesco
Bergoglio ai papà dei gay: "Non li cacciate, se bimbi mandateli da uno psichiatra"

LA VISITA IN IRLANDA:

 
papa francesco nella sua visita a knock shrine
Pedofilia, il Papa in Irlanda: "Chiedo perdono per scandalo e tradimento"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

22 commenti

  • gzola 28/08/2018 09:50:48

    Quello a cui stiamo assustendo oggi è storicamente provato che esista dalla notte dei Tempi, la promiscuità all'interno della Chiesa ha sempre proliferato. L'unica differenza è che con l'avanzare della tecnologia i media si sono evoluti e quindi oggi è di dominio pubblico quanto ieri si svolgeva in silenzio nel chiuso delle canoniche e dei conventi.
  • rosalux 28/08/2018 09:38:52

    2. e in Italia sia la lega che l’estrema destra lo vedono come un pugno nell’occhio. Francesco però ne ha viste troppe e non credo si faccia intimidire facilmente
  • rosalux 28/08/2018 09:36:47

    1.Ciò che sta avvenendo non è una novità. Nella Chiesa le lotte ci sono sempre state e chiunque abbia un minimo di conoscenze della storia del cristianesimo lo sa bene. Ora abbiamo un alto prelato ultra conservatore e vendicativo, che pare ambisse alla porpora cardinalizia e a fare carriera stando a Roma, ma Francesco non l’ha accontentato. Ma oltre ad essere vendicativo è anche molto astuto, perché ha aspettato il momento giusto per pubblicare la lettera. Il papa non è, infatti, amato da Trump
  • user220836 28/08/2018 08:29:21

    Viganò Viganò...se sapevi che il Papa sapeva, perchè non sei intervenuto subito, magari potevi limitare i danni...anche Tu salti fuori dopo anni, come un'attricetta qualsiasi...
  • pierolog 28/08/2018 07:45:49

    la vergognosa ipocrisia del Papa e della Chiesa in generale non fa altro che allontare la gente dalla religione
  • user235835 27/08/2018 23:14:21

    Si ma il sig. Vigano crede di essere meno colpevole ? Lui per primo sapeva e non ha fatto nulla , non ha reso pubblica la cosa? É più colpevole di tutti! Che schifo
  • Panis01 27/08/2018 20:24:17

    sardinia 27/08/2018 16:49:36 - Perfettamente d'accordo con lei ma, mi permetta di ricordare che, al mondo, per nostra buona sorte, esistono anche altre fedi di radice cristiana non cattolica, e quasi tutte hanno subito, in un passato neanche troppo lontano, persecuzioni mosse proprio dai movimenti cattolici romani. Per concludere: posso anche apprezzare le prese di posizione di questo Papa, ma non posso, essendo io stesso di fede cristiana, condividerne lo stesso senso di appartenenzaino.
  • Giletta 27/08/2018 18:27:40

    La questione è grave e importante!Il Papa non può non rispondere, lasciando nello sconcerto tutto il popolo cristiano e in generale l' opinione pubblica
  • sardinia 27/08/2018 16:49:36

    "Panis01": non sono credente, ma rispetto chi lo è. Nei miei decenni di insegnamento ho conosciuto moltitudini di preti docenti di Religione: mai nessun screzio. Il Cattolicesimo è ad un bivio: in Europa, America ed Oceania saltano fuori miserie umane, compresi omicidi di massa, perpetrati da prelati cattolici contro bambini. La DIGA è saltata, ed ecco la Verità. Accusare senza costrutto Papa Francesco, ed adorare Santi e Statue, Madonne che piangono, sarà la FINE. Mario Sconamila.
  • Panis01 27/08/2018 15:13:51

    sardinia 27/08/2018 - ....segue il Nuovo Testamento. Su questo libro Sacro non si fa menzione su venerazione di Santi, Marie vergini, statue etc..; Non è menzionato il battesimo per annullare il peccato originale; non è menzionato il purgatorio e neppure il famigerato "LIMBO"; non menziona l'obbligo al celibato per chi vuol professare la fede cristiana. Signor Mario, ha ragione da vendere e mi fiderei più lei che di centinaia di sacerdoti cattolici, ma senza Dio non si va da nessuna parte.