Cronaca » Assolo

Assolo in festa per i 100 anni di zia Cesarina

Giovedì 23 Agosto alle 14:30


La foto di gruppo della centenaria con figli, nipoti e pronipoti

La comunità di Assolo in festa per una nuova centenaria.

A tagliare il traguardo del secolo di vita è stata Cesarina Cois, per la nonnina una "piccola" festa in famiglia con figli, nipoti, pronipoti e tanti amici.

Per zia Cesarina sono arrivati anche gli auguri del sindaco, Giuseppe Minnei, che ha detto: "Nella sua vita non sono mancate gioie e soddisfazioni ma anche difficoltà da superare, che ne hanno forgiato il carattere, rendendola una donna forte e determinata. Quinta di sette figli, è rimasta orfana di madre a soli sei anni e ha trascorso l'infanzia e la giovinezza dedicandosi al lavoro domestico nella casa paterna - ha raccontato il primo cittadino - . Nel 1939 si è sposata con Angelo Serra, dal loro matrimonio sono nati dieci figli. Nel 1940, con l'entrata in guerra dell'Italia, il marito è stato richiamato sotto le armi e, durante i durissimi anni del Secondo conflitto mondiale, zia Cesarina ha dovuto occuparsi delle necessità della famiglia che cresceva con la nascita dei primi figli. La perdita prematura del marito, quando ancora molti dei ragazzi erano adolescenti o bambini, ha costretto questa donna a far fronte alle necessità di una famiglia così numerosa".

Famiglia alla quale la centenaria ha davvero dedicato tutta la sua vita.

Poi Minnei ha concluso: "Oggi tutta la comunità, alla quale è fortemente legata, festeggia insieme a lei. Con la sua lunga vita Cesarina rappresenta la vivente memoria storica che il paese di Assolo ha attraversato nel corso dell'ultimo secolo".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook