Cronaca » Argentina

Argentina, sì del Senato a perquisizioni nella case di Cristina Kirchner

Giovedì 23 Agosto alle 08:13


Cristina Fernandez de Kirchner

C'è il via libera del Senato argentino: la polizia potrà perquisire le tre case dell'ex presidente Cristina Kirchner, indagata per corruzione.

Il giudice Claudio Bonadio ha ordinato le perquisizioni nel contesto dello scandalo dei cosiddetti "quaderni delle mazzette", che ha rivelato tangenti all'amministrazione Kirchner da parte di imprese edili e di lavori pubblici.

L'ex presidente, in quanto senatrice, può essere indagata ma non può essere mandata in prigione.

La politica, dal canto suo, si difende accusando il governo di Mauricio Macrì di utilizzare la magistratura per perseguire l'opposizione.

(Unioneonline/s.a.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook