Cronaca » Cagliari

Falsa dermatologa ed estetista, smascherata a Cagliari la "dottoressa Elisabetta"

Lunedì 20 Agosto alle 15:00


Il materiale sequestrato

Si presentava come dermatologa ed estetista, prescriveva medicinali e, in alcuni casi, effettuava la rimozione di tatuaggi e macchie del corpo con un apparecchio laser. E non mancava di rilasciare anche delle ricevute, ovviamente con timbri falsi.

Al termine di accurate indagini, i carabinieri di Cagliari Villanova insieme al personale del Nas hanno individuato una donna di circa 40 anni chiamata dai suoi clienti "dottoressa Elisabetta".

Grazie alla buona fede di conoscenti e titolari di attività commerciali, otteneva in affitto salette e studi all'interno di negozi di parrucchiere o studi medici, dove allestiva dei veri e propri ambulatori. Lì svolgeva la sua attività abusiva con false prestazioni mediche.

La sua "carriera" è stata però stroncata dalle forze dell'ordine, che l'hanno denunciata per truffa, sostituzione di persona, lesioni personali, furto, esercizio abusivo della professione di estetista e di medico dermatologo.

Le indagini erano scattate dopo la segnalazione di alcuni cittadini, qualcuno era anche medico, venuti a conoscenza delle false attestazioni della pseudo "dottoressa" e delle abrasioni e lesioni cutanee riportate da sfortunati pazienti a seguito dell'uso improprio delle apparecchiature e degli uguenti usati dalla donna.

Le perquisizioni domiciliari e dei vari ambulatori hanno consentito di sequestrare creme, aghi, siringhe, timbri falsi e blocchi di ricevute. Le indagini intanto proseguono.

(Unioneonline/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

5 commenti

  • Ostinato 21/08/2018 10:16:51

    Sono Medico e queste persone danneggiano anche me. Accertatevi della veridicità di ogni professionista cercando su www.fnomceo.it e andando sulla voce "cerca un medico".
  • GIOBATTISTA 21/08/2018 07:34:15

    Queta volta senza poter individuare meglio la "dottoressa"
  • user222047 21/08/2018 07:12:15

    fideolix perché se si paga si ha l'illusione di avere il meglio. Comunque sarebbe buona abitudine, quando ci si affida a privati, perdere una manciata di minuti a sfogliare albi e ordini, negli studi controllare se sono affisse le autorizzazioni, se nel timbro è riportato il numero di autorizzazione regionale.
  • nikes 20/08/2018 21:31:59

    Un bel controllo a tappetto, porterebbe a galla una marea di queste persone, sia che "lavorano" negli studi, che in casa.....spero bene
  • fideliox 20/08/2018 19:12:21

    Perchè rischiare la salute quando al San Giovanni di Dio c'è un eccellente polo di dermatologia con medici espertissimi e disponibilissimi?