Cronaca » Gergei

Maltempo a Gergei, 70enne resta bloccato in un mare di fango

Venerdì 17 Agosto alle 08:46 - ultimo aggiornamento alle 09:41


L’intervento degli uomini della Protezione civile e dei Vigili del fuoco nelle campagne di Gergei allagate

Appena è cominciato a piovere, Mario Carta, settantenne pensionato di Gergei, si è precipitato nella vecchia casetta di campagna lungo la strada verso Barumini.

Aveva la necessità di controllare gli animali custoditi nel suo piccolo podere dove sino a poco tempo fa aveva un gregge. Non poteva immaginare che di lì a poco, attorno alle 17, si sarebbe scatenato l'inferno: una bomba d'acqua ha investito tutto e tutti nella zona della "Riforma".

Sono stati momenti drammatici per la comunità di Gergei: la notizia del disperso ha preoccupato tutti.

Soltanto attorno alle 20 il cessato allarme: i soccorritori sono riusciti a mettersi in contatto con il pensionato, uscito di casa senza il telefonino portatile.

Difficile però raggiungere il podere tra Gergei e Barumini, nella zona di "Riforma": acqua e fango hanno impedito ai mezzi dei Vigili del fuoco e della Protezione civile di avvicinarsi alla piccola casetta di campagna di Carta.

L'uomo è rimasto bloccato nel suo terreno, comunque in salvo.

Probabilmente verrà recuperato soltanto questa mattina.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook