Cronaca » Provincia di Milano

"Tutti maschi sull'ambulanza", 23enne rifiuta i soccorsi per la moglie incinta

Giovedì 16 Agosto alle 15:19


Voleva impedire alla moglie incinta di salire sull'ambulanza perché i soccorritori erano tutti "maschi".

È avvenuto a Milano, dove la notte scorso un uomo di nazionalità marocchina di 23 anni è finito in manette.

La moglie del giovane si era sentita male in strada, in via Pichi, e sul posto era intervenuto un mezzo del 118 per trasportarla in ospedale. L'uomo però voleva costringere la coniuge a non salire.

Gli operatori allora hanno allertato la polizia.

All'arrivo degli agenti, il 23enne si è scagliato contro di essi e li ha aggrediti.

È stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e per il danneggiamento della Volante.

La donna è stata trasportata in ospedale per gli accertamenti del caso.

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

8 commenti

  • gzola 17/08/2018 09:47:10

    non leggo nessun commento dei soliti quattro cattocomunisti col Rolex a difesa di questa "risorsa"... forse saranno ancora così impegnati a difendere il pinocchio fiorentino
  • nicca 16/08/2018 21:28:12

    torna al tuo paese.
  • wing1250 16/08/2018 20:26:00

    A casa sua e di gran carriera.
  • tamburello 16/08/2018 19:08:36

    Cari amici di sinistra cosa ne pensate????
  • Fisieddu 16/08/2018 18:19:18

    In europa, dovrebbero starci solo persone civili ed evolute, chi proviene dal quaternario, va rispedito indietro, almeno fin che non ragiona come un uomo dell'età della pietra, e a questo mancano ancora almeno 20.000 anni.
  • Yipluca 16/08/2018 17:31:53

    impariamo la loro cultura, questa si che è integrazione
  • user239708 16/08/2018 15:43:30

    vedo che l'integrazione funziona veramente bene! Questi hanno proprio voglia di integrarsi, si si proprio così....
  • compramindi 16/08/2018 15:42:00

    da rispedire nella savana..