Cronaca » USA

Christine, la transgender candidata a governare il Vermont

Mercoledì 15 Agosto alle 13:15 - ultimo aggiornamento alle 14:02


Per la prima volta una transgender potrebbe diventare governatore di uno Stato degli Usa.

Christine Hallquist ha conquistato la nomination democratica per la corsa a governatore nel Vermont.

Ex Ceo della società di energia Vermont Electric Cooperative, 62 anni, Hallquist ha sconfitto altri tre candidati ottenendo il 48% dei consensi: Ethan Sonneborn, un ragazzo di 14 anni che si era presentato approfittando del fatto la Costituzione dello Stato nordamericano non prevede un limite minimo di età, James Ehlers, un veterano della Marina e ambientalista, e Brenda Siegel, direttrice di un festival di danza.

"Questa notte abbiamo fatto la storia", ha detto dopo la vittoria Hallquist ai sostenitori

Il 6 novembre dovrà sfidare il governatore repubblicano uscente Phil Scott.

Lo scorso giugno anche la transgender Chelsea Manning, la "talpa" del Datagate condannata - e poi graziata da Obama - per aver consegnato documenti governativi sensibili a Wikileaks aveva tentato di diventare governatore del Maryland per un seggio al Senato ma era stata sconfitta alle primarie democratiche.

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • wing1250 16/08/2018 07:25:50

    Che iinsulsaggini