Cronaca » Provincia di Ragusa

Il bar espone una foto di Mussolini, i carabinieri la fanno rimuovere

Sabato 11 Agosto alle 12:20


Benito Mussolini

Una donna ha richiesto l'intervento dei carabinieri dopo aver visto esposta dietro al bancone di un bar di Modica (Ragusa) una foto di Benito Mussolini accompagnata da una sua frase "Non ho paura del nemico che mi attacca ma del falso amico che mi abbraccia".

La cliente ha allertato i militari chiedendo la rimozione dell'immagine.

Dopo essere stato costretto a togliere il poster, il titolare del locale è stato denunciato per apologia del fascismo.

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

13 commenti

  • Tessitore 12/08/2018 16:46:33

    Quando si vogliono nascondere le proprie lacune, o le proprie vergogne, la prima cosa che si fà, si dà dell'ignorante. Tutto questo, non cancella la storia, quella vera, non quella scritta nei libri di scuola a proprio uso e consumo, da chi auspicava che l'Italia diventasse una colonia dell'URSS. Gli eccidi, anche nei confronti di chi, non aveva avuto a che fare col fascismo ci sono stati, e tanti e tra i responsabili, oltre a Togliatti, qualcuno ha ricoperto un alto incarico della nostra Repubblica
  • stefanop 12/08/2018 10:29:22

    Eccoli qui i democratici a senso unico con la verità in tasca... Già uno che chiama il nazionalsocialismo "nazismo" si qualifica da solo... "La documentazione che sta venendo di recente fuori..."?? Ma po caridadi... Su boi nara corrudu a s'ainu...
  • sardinia 12/08/2018 09:28:14

    Ai vari Wing e Tessitore, capostipiti di un'ignoranza paurosa della Storia, si dovrebbe presentare la documentazione, che sta venendo recentemente fuori, di cosa sia stato il Fascismo sia nel territorio nazionale che in quello estero. Provate ad andare in Germania ed esporre in un pubblico esercizio la foto di Hitler con le sue frasi! E' proprio L'IGNORANZA DELLA STORIA a spaventare: essere stati alleati dei nazisti per questi ignoranti non rappresenta niente. Mario Sconamila.
  • user0000001 12/08/2018 06:52:05

    tessitore & co, sapete perche' vi scandalizzate? perche' siete ignoranti. In italia ci sono ancora tante persone che quell'epoca l'hanno vissuta sulla loro pelle e che rabbrividiscono solo all'immagine di quel signore. Ora dimmi quanti italiani hanno sofferto a causa di lenin o togliatti.
  • nur 12/08/2018 00:37:32

    La paura dei fantasmi e la voglia di mettersi in mostra genera mostri....Temo molto di più chi inneggia a Stalin,Lenin e ...Giuliani.
  • tamburello 11/08/2018 19:55:57

    Io l avrei cacciata a calci nel sedere...
  • user227576 11/08/2018 19:53:43

    come sempre aveva ragione Lui ……….. molti nemici molto onore (Cit.ne di Giulio Cesare)
  • Marinero 11/08/2018 18:16:31

    La legge, è legge, quindi va applicata, poco importa se costui è morto da 70 anni, e meno male, perché se non lo fosse bisognerebbe provvedere con urgenza.
  • raiinbow6 11/08/2018 16:52:50

    bisogna capirla, la signora ha paura dei fantasmi….
  • wing1250 11/08/2018 16:51:24

    Mah. Certo che in un paese come il nostro ben altro dovrebbe essere perseguito, altro che una vecchia foto. E magari la signora che ha segnalato il misfatto ha in casa sua una foto di Stalin. Buffonate .