Cronaca » Oristano

Truffe, l'allarme della Camera di Commercio: "Attenzione a questa richiesta"

Venerdì 10 Agosto alle 10:16 - ultimo aggiornamento alle 10:46


Il presidente della Camera Nando Faedda e il direttore Enrico Massidda

Attenzione ai raggiri da parte di chi chiede soldi per conto della Camera di Commercio.

L'ente di Oristano mette in guardia le imprese dopo che nei giorni scorsi una ditta si è vista recapitare una richiesta di pagamento del diritto camerale per il 2018 e una sanzione per la mancata attivazione della posta elettronica certificata.

Quella richiesta è fasulla, il mittente sarebbe dovuto essere la Camera di Commercio, ma l'ente ha subito chiarito che nessuna richiesta di pagamento del diritto camerale è stata inviata dai propri uffici.

Da qui l'invito alle aziende "a diffidare da simili richieste".

Nei giorni scorsi è stata la stessa azienda destinataria della richiesta a segnalare agli sportelli della Camera l'accaduto, ora si teme che analoghe comunicazioni siano state recapitate anche ad altre aziende.

Dalla Camera ricordano che ancora una volta si tratta di un tentativo di ingannare le imprese e l’episodio sarà subito segnalato alle forze dell’ordine per capire cosa sia accaduto ed accertare eventuali responsabilità.

La Camera di commercio ricorda, inoltre, che il pagamento del diritto camerale avviene esclusivamente col modello F24, il termine per questo pagamento coincide con quello per il pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook