Cronaca » Provincia di Venezia

"Cuore lesionato durante l'intervento", 60enne muore in sala operatoria

Venerdì 10 Agosto alle 11:47


L'ospedale di Mirano (Venezia)

È morta subito durante l'operazione per l'impianto di un pacemaker forse per una lesione al cuore.

La procura di Venezia ha aperto un'indagine in seguito al decesso di una donna di 60 anni avvenuto all'ospedale di Mirano, vicino al capoluogo veneto.

Al momento nel fascicolo, aperto dal sostituto procuratore Giovanni Zorzi, non risultano persone indagate.

Si ipotizza che durante l'intervento sia stato lesionato per errore il cuore della donna.

La paziente con gravi problemi cardiaci, è morta poi in sala operatoria, in seguito a un'emorragia.

Per far luce sul caso, è stata disposta l'autopsia sul corpo della 60enne, che verrà eseguita lunedì.

Sul fatto l'Usl 3 Serenissima ha aperto un'inchiesta interna, sulla base del referto dell'operazione.

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook