Cronaca » La Maddalena

"Un aiuto ai bimbi malati". Ma volevano solo pagarsi le vacanze

Giovedì 09 Agosto alle 13:55 - ultimo aggiornamento alle 19:29


La Maddalena

Giravano per le strade chiedendo soldi a residenti e turisti per conto di un'associazione no profit per l'assistenza ai bimbi malati.

In realtà, la raccolta fondi era infatti finalizzata a pagar loro le vacanze.

Questa la truffa scoperta dai carabinieri di La Maddalena, che hanno denunciato a piede libero tre persone di origine napoletana.

I militari, dopo averli notati in azione, hanno deciso di procedere a un normale controllo. dal quale è emerso il raggiro.

I tre, infatti, dopo essersi presentati come volontari impegnati nella clownterapia per portare sorrisi ai piccoli ricoverati in non meglio precisati ospedali, incassavano i soldi delle offerte senza rilasciare alcuna ricevuta che testimoniasse la destinazione del denaro.

Ulteriori accertamenti hanno dato agli uomini dell'Arma la certezza della cattiva fede del gruppo, che, al di là dei proclami, sfruttava la generosità dei malcapitati benefettori solo per guadagno personale.

Per i tre è dunque scattata la segnalazione all'autorità giudiziaria, nonché il sequestro di denaro e di una serie di opuscoli informativi, usati per rendere più credibile la storia.

(Unioneonline/l.f.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

7 commenti

  • user0000001 10/08/2018 09:23:06

    niente da meravigliarsi neanche dei sardi che vanno in giro a sparare con pistole rubate in pieno centro citta'. Ah le generalizzazioni quanto mi piacciono... gli immigrati sono tutti delinquenti, picchiano le loro donne e fanno i bisogni per strada. I napoletani sono tutti truffatori e camorristi. etc etc
  • user232820 09/08/2018 20:31:49

    Risolto questo fastidioso disguido con i carabinieri, riprenderanno tranquilli la loro benefica attività
  • Sorigumaccu 09/08/2018 19:19:23

    Se non li arrestate come li convincete a smettere?
  • ddeddeddu 09/08/2018 18:34:05

    Napoletani... Straaano!
  • freedoomland 09/08/2018 17:37:17

    .....niente da meravigliarsi....
  • user221474 09/08/2018 17:16:47

    ma questi girano da almeno 10 anni, me li ricordo mentre facevano la stessa cosa all'ingresso dell'universita'...
  • Utente_US 09/08/2018 16:14:49

    Al solito, bravi..