Cronaca » Provincia di Taranto

Bimba di due anni muore soffocata da un acino d'uva

Giovedì 09 Agosto alle 08:36


Una bimba di due anni è morta soffocata da un acino d'uva mentre si trovava in spiaggia a Marina di Lizzano, in provincia di Taranto.

Secondo le prime ricostruzioni dei fatti, la piccola - di nascosto dai genitori - avrebbe preso un grappolo d'uva e avrebbe ingoiato un acino.

Subito dopo la bambina è diventata cianotica.

Un medico presente in spiaggia è riuscito a estrarre il chicco ma ormai era troppo tardi.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118.

La bimba è stata trasportata all'ospedale Santissima Annunziata di Taranto; è deceduta poco dopo il ricovero.

Sul caso è stata aperta un'indagine dei carabinieri.

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • Peppa_Piga 09/08/2018 12:11:29

    L'uva va messa al bando, nuoce gravemente alla salute! Va venduta con le scritte nere come le sigarette e i gratta e vinci!