Cronaca » Italia

Caos Rai, la Vigilanza scrive al Cda: "Si indichi il presidente"

Martedì 07 Agosto alle 11:57


La sede Rai di viale Mazzini. (Foto Ansa)

Lo stallo dei vertici della tv pubblica deve finire e va indicato al più presto il nome del nuovo presidente.

A richiederlo è la commissione di Vigilanza Rai, per voce del presidente Alberto Barachini, dopo aver raccolto i necessari pareri legali in proposito.

Un richiamo al consiglio di amministrazione che si riunirà domani, come deciso dal consigliere anziano Marcello Foa, dopo che la sua candidatura alla presidenza è sfumata senza i voti necessari.

Nel frattempo, resta da capire se il ministro del Tesoro Giovanni Tria, azionista della tv pubblica, interverrà nella questione Rai come richiesto dal presidente della commissione Barachini, che chiede anche al cda di congelare altri atti come le nomine dei direttori dei telegiornali, prima della scelta presidente.

(Unioneonline/b.m.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

3 commenti

  • Urbietorbi 07/08/2018 15:08:28

    Non avrei mai immaginato che i cosidetti politici del cambiamento si comportassero peggio di tutti coloro che hanno governati l'Italia dal '46 ad oggi. Se consideriamo che sono molto più incapaci mi vien da dire: poveri noi!
  • antipolitico 07/08/2018 14:22:20

    Azz troppo importante per il paese fare il nuovo presidente rai. Per quello che serve la rai....ma per carità!! stipendi rubati alle tasche dei contribuenti.
  • dadaolta 07/08/2018 13:55:30

    "Un bel tacer non fu mai scritto"! Il Pd, dopo aver "occupato militarmente" TUTTI i posti Rai che contavano con i suoi "valvassini" e usato la tv pubblica come megafono delle sue scriteriate politiche ha ora addirittura la faccia di tolla di pretendere dagli altri quel "fair play" di cui si è fatto beffe in modo vergognoso!