Cronaca » Provincia di Terni

C'è da disinnescare una bomba Usa: evacuati 11mila residenti

Domenica 29 Luglio alle 11:34


Le operazioni di disinnesco e brillamento dell'ordigno

Più di 11mila persone evacuate per le operazioni di disinnesco e brillamento di una bomba della Seconda Guerra Mondiale.

Succede a Terni, le operazioni di evacuazione sono cominciate questa mattina alle 6 e sono durate più di tre ore.

Martedì scorso è stata ritrovata vicino alla stazione di Cesi una bomba americana da 500 libbre (circa 226 chilogrammi) risalente alla Seconda Guerra Mondiale.

E da allora è stata una fremente attesa, in tutto il versante nord della cittadina umbra.

Il grande giorno è arrivato, e 11331 persone hanno lasciato in maniera ordinata le loro abitazioni per consentire agli artificieri di lavorare in tutta sicurezza. In base al piano predisposto dalla Prefettura hanno lasciato le proprie case tutti i cittadini compresi in un raggio di 1,8 chilometri dal luogo di ritrovamento dell'ordigno.

(Unioneonline/L)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook