Cronaca » Cagliari

"Dammi i soldi o ti brucio il locale e l'auto": 49enne arrestato a Sant'Elia

Sabato 28 Luglio alle 11:35 - ultimo aggiornamento alle 15:00


Gesuino Porcu

Ha chiesto al padre dei soldi e, al suo rifiuto, il figlio lo ha minacciato di incendiargli il locale e l'auto.

È successo ieri nel borgo di Sant'Elia, a Cagliari.

Nei guai è finito Gesuino Porcu, 49 anni, pregiudicato. L'accusa è di maltrattamenti in famiglia e minacce gravi.

I poliziotti della Squadra Volante, dopo una chiamata al 113, sono subito intervenuti sul posto, all'interno di un circolo privato dove è scoppiata la lite.

La vittima, il padre, visibilmente scosso, ha raccontato quanto accaduto.

Gli agenti hanno arrestato il 49enne.

Il processo per direttissima è previsto per questa mattina.

(Unioneonline/s.a.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

6 commenti

  • Ostinato 29/07/2018 17:40:15

    A prima vista non mi pare che se la passi troppo bene, quello sguardo rassegnato è probabilmente lo specchio di una vita di stenti e di sopravvivenza; non infieriamo sulle disgrazie degli altri.
  • sadam 29/07/2018 10:24:32

    Tra poco sarà nuovamente in giro
  • user227701 29/07/2018 09:30:38

    Certo che tutti hanno bisogno di soldi per vivere. ..anche quest'uomo.....ma che si li vada a guadagnare lavorando anziché delinquere.....se non ha istruzione può andare a lavorare nei campi, lavare le auto , vendere come ambulante tutto quellochevuole , fare tutto ciò che è lavoro onesto !e che non venga a dire che non si trova lavoro !! Ciò che realmente Si legge nella sua faccia è l assoluta voglia di non far niente e di vivere a scrocco della famiglia e della società. Zero dignità
  • wing1250 29/07/2018 08:26:22

    in fondo è probabilmente anche lui una vittima ; chissà se ha mai avuto la possibilità di vivere onestamente .
  • user234904 28/07/2018 22:35:59

    49 anni ?poveraccio ne dimostra 80, nella sua vita a fatto solo minacce? a chi fa paura questo ominide? e da rinchiudere in galera costa alla società tenerlo in galera a guardarlo non fa manco pieta' ma non fa manco paura,
  • Utente_US 28/07/2018 13:29:16

    Soldi. Soldi. Glielo si legge in faccia che ha bisogno di soldi.