Cronaca » Gonnosfanadiga

Annetta di Gonnosfanadiga compie 106 anni: "Ecco il segreto per vivere a lungo"

Venerdì 27 Luglio alle 18:14


Annetta Deias

Annetta Deias è la donna più anziana non solo di Gonnosfanadiga ma anche di tutto il Medio Campidano.

Nella sua famiglia esiste probabilmente una predisposizione alla longevità: una cugina di primo grado è morta tre anni fa all'età di 101 anni, e ci sono già nipoti che hanno superato la novantina.

Annetta Deias, durante la festa di compleanno, dove ha spento le sue 106 candeline tra l'affetto dei suoi cari, ha approfittato dell'occasione per elargire consigli su come vivere a lungo: "Lavoro, aiuto del prossimo, fede e una sana alimentazione, senza mai eccedere".

La signorina Deias, tale in quanto non ancora sposata, classe 1912, è sempre stata persona autonoma e indipendente, fin dalla gioventù, quando studiò a Roma per diventare infermiera professionale, negli anni della Seconda guerra mondiale.

Dopo la parentesi romana, una vita lavorativa a Cagliari, per poi tornare nell'amata Gonnosfanadiga. Apprezzatissima in paese, di Annetta Deias dicono i gonnesi che la sua casa era crocevia di ospitalità per tutti coloro che ne avevano bisogno: addirittura portava da lei i parenti dei ricoverati che seguiva in ospedale.

Racconta di lei il nipote, Gino Deias: "Mia zia è una persona estremamente moderata, credo che nella sua vita non si sia mai abbuffata. Non si priva di nulla tuttavia, da anni mangia spesso, anche quattro o cinque volte al giorno, però sempre poco". La sua alimentazione è costituita esclusivamente dai prodotti locali, conditi con l'olio di Gonnosfanadiga.

Annetta non se lo è mai fatta mancare, anche durante i lunghi anni di lavoro a Cagliari.

"Si ricorda tutto - prosegue il nipote - ha una memoria di ferro ed è lucidissima. Lei non cammina più, per i postumi di una caduta che l'ha costretta sulla sedia a rotelle, ma ogni giorno esce con la carrozzina per le strade del paese e si intrattiene volentieri con chiunque incontri. Riconosce tutti e racconta dei genitori, dei parenti: è un po' la memoria storica vivente del paese".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

8 commenti

  • ziaCAGLIARI 03/09/2018 19:59:18

    TOTO', di sicuro, incontrando ANNETTA di 106 anni, avrebbe detto: "Si decida!, si decida!"; ma noi a questa nonnina diciamo di continuare cosi e di "insistere" per vedere l'effetto che fa. io ho molti anni di meno di ANNETTA e..., e..., e...; uhm!; ...che stavo a dì? Oddio! Me ssò scordato er discorsof! Me sa che si arivo a 106 anni, manco me ne accorgo. Oppure ce sò già arivato, ma nun me ne sò accorto. 'A memoria gioca brutti scherzi; e 'a demenza è 'na bbrutta bbestia! Auguri, Annetta! zia
  • Mallox 08/08/2018 18:10:06

    Se fosse così, in sardegna ci sarebbero non centenari, ma bi-centenari...
  • palolo 08/08/2018 16:35:49

    Auguri di cuore a nonna Annetta.
  • ziaCAGLIARI 08/08/2018 15:14:23

    Prova a vive in città, eppoi me dichi si riesci a sopravvive 'gni giorno mentre attraversi 'e strisce: te metteno sotto pure si er semaforo pe lloro è rosso. Poi dopo che te sei respirato 24 ore de smogghe, dimme come te senti; mentre l'acqua che bbevi è tre quarti cloro, peggio de 'na piscina olimpica. Dimme si co li scippi nun te trascineno per 40 metri con tanto de fratture alle ossa. Porta chiunque in un paesino in Sardegna, e vedi si quello nun te campa 30 in più der normale. A zzia.
  • Ribelle64 02/08/2018 08:39:49

    "Esiste probabilmente una predisposizione alla longevità"?!.. mah, direi! ,vista la famiglia..Auguri signora!
  • Nicandro 28/07/2018 09:24:07

    Auguri alla signorina ultracentenaria. Mi ha fatto sorridere l'articolista scrivendo "ancora non sposata!
  • Chiara_71 28/07/2018 02:41:00

    Che persona speciale! Tanti auguri!!! :-)
  • rosalux 27/07/2018 19:53:50

    Sembra quasi assurdo. Come può una donna con un volto ancora così bello e un sorriso dolcissimo avere ben 106 anni? Buon Compleanno Signora Annetta!