Cronaca » Posada

Acquista online un carrello, lo paga ma non lo riceve. Truffa a Posada

Venerdì 20 Luglio alle 08:58 - ultimo aggiornamento alle 12:06


Torpè

I carabinieri della Stazione di Torpè hanno denunciato un 50enne, residente in provincia di Matera, con l'accusa di aver truffato un 70enne di Posada.

La vittima del raggiro, lo scorso mese, aveva acquistato un carrello tramite un sito on-line, pagandolo 1.600 euro in anticipo.

Ma, una volta intascata la somma, il 50enne ha fatto perdere le sue tracce e il carrello non è mai arrivato all'acquirente.

Dopo la denuncia, sono partite le indagini che hanno permesso di risalire al presunto autore del raggiro.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • Vanila 20/07/2018 10:41:48

    Scommetto, che anche questo acquirente online, si trova in provincia di Nuoro. Diffidare quando si chiede la ricarica di una carta, e la spedizione dell'oggetto per via mail!
  • user238504 20/07/2018 09:54:52

    Ma sempre nel Nuorese e in Ogliastra si fanno fregare questi creduloni?