Cronaca » Spagna

Inseguimento tra le Ramblas, catturato a Barcellona narcos di camorra

Giovedì 19 Luglio alle 15:48


La Rambla, a Barcellona

Nel tardo pomeriggio di ieri gli agenti della polizia italiana assieme a quelli spagnoli hanno arrestato a Bercellona, tra le Ramblas, Antonio De Matteo, 40enne sfuggito alla cattura lo scorso 20 febbraio a Napoli.

L'uomo era riuscito a sfuggire a un blitz della Direzione Distrettuale Antimafia che aveva portato all'arresto di 17 persone per traffico internazionale di droga, in particolare cocaina.

De Matteo sarebbe anche stato in affati con i clan di camorra del Rione Pazzigno.

La droga, acquistata in Colombia, Spagna e Olanda, veniva trasportata in Italia e destinata alle piazze di spaccio partenopee.

Le indagini della Squadra Mobile e della Dda hanno consentito di raccogliere diversi elementi sulla sua presenza a Barcellona.

Quando lo hanno individuato, agenti spagnoli e italiani, lo hanno circondato e bloccato al termine di un inseguimento tra le Ramblas.

De Matteo aveva un documento falso ma è stato riconosciuto dai poliziotti.

(Unioneonline/L)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook