Cronaca » Bonarcado

Stalking e tentati abusi su minori, chiesti 4 anni per il 78enne di Bonarcado

Martedì 17 Luglio alle 17:27


Oristano, il tribunale

Il pubblico ministero ha chiesto una condanna a 4 anni e nove mesi per Giomaria Angelo Mura, pensionato di 78 anni di Bonarcado accusato di stalking, corruzione di minore e tentati atti sessuali con minori.

La difesa ha sollecitato l'assoluzione e il collegio dei giudici, presieduto da Carla Altieri, si pronuncerà giovedì 26 luglio.

In Aula il pm Marco De Crescenzo ha ricostruito la vicenda che risale al 2016 e 2017.

L'anziano per le strade del paese avrebbe cercato di avvicinare due bambine di circa dieci anni, si sarebbe anche abbassato i pantaloni davanti alle piccole. Le bambine avevano poi raccontato quanto accaduto, era quindi partita la denuncia e Mura era stato arrestato (attualmente è sempre detenuto).

Da qui la richiesta di condanna a 4 anni e nove mesi; le bambine si sono costituite parti civili con gli avvocati Mimmo Campanelli e Cristian Stara: i due legali hanno chiesto il riconoscimento di responsabilità, il risarcimento danni e una provvisionale di 15mila euro.

Il difensore Mario Gusi ha sollecitato invece l'assoluzione sostenendo che non ci sarebbe stato alcun dolo e che anche i racconti delle bambine (che nei mesi scorsi erano state sentite durante un'audizione protetta alla presenza di psicologi) non fossero attendibili.

Valeria Pinna

IL CASO:

 
un aula del tribunale di oristano
Molestie su due bambine: a processo un pensionato di Bonarcado

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • erny60 17/07/2018 23:01:35

    La bella notizia e' che è in galera, speriamo ci resti fino alla fine dei suoi giorni