Cronaca » Finlandia

Helsinki, faccia a faccia Trump-Putin: "Un buon inizio"

Lunedì 16 Luglio alle 07:18 - ultimo aggiornamento alle 16:20


Si è concluso dopo due ore il faccia a faccia tra il presidente russo, Vladimir Putin, e quello statunitense, Donald Trump, a Helsinki.

"Credo sia un buon inizio, un inizio molto buono", ha detto il capo di Stato americano al termine dell'incontro, incominciato con una stretta di mano tra i due leader.

"È bello essere qui con te", aveva affermato The Donald all'inizio del bilaterale.

"Non siamo andati molto d'accordo negli ultimi anni, ma credo che avremo un buon rapporto in futuro: andare d'accordo con la Russia è una cosa positiva, non negativa", aveva continuato, aggiungendo: "Il mondo ci sta osservando".

Sul tavolo, secondo quanto affermato dal magnate newyorchese, "un gran numero di temi di cui dobbiamo discutere. Temi molto interessanti, a partire dal commercio, questioni militari, missili e nucleare, nonché questioni legate alla Cina".

I leader americano e russo sono ospiti nel palazzo del presidente Sauli Niinistö.

Melania e Donald Trump, Vladimir Putin, il presidente finlandese Sauli Niinisto e la first lady
Melania e Donald Trump, Vladimir Putin, il presidente finlandese Sauli Niinisto e la first lady

Il vertice arriva in un momento di crisi nei rapporti diplomatici tra Washington e Mosca, dopo che nei giorni scorsi il superprocuratore del Russiagate Robert Mueller ha disposto l'incriminazione di dodici esponenti dell'intelligence russa, accusati di aver hackerato informazioni rilevanti relativi ai democratici e a Hillary Clinton, durante la campagna elettorale per le presidenziali del 2016.

"Il nostro rapporto con la Russia non è mai stato peggiore, grazie a molti anni di follia e stupidità degli Stati Uniti e ora, la caccia alle streghe!", ha scritto poche ore prima dell'incontro Trump in un tweet.

Il tweet di Donald Trump

(Unioneonline/s.s.)

LE IMMAGINI:

 
donald trump
Trump, duro attacco alla Ue: "Sono nostri nemici"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook