Cronaca » Provincia di Napoli

"Vicino all'Isis": rimpatriato tunisino che vendeva abiti contraffatti

Giovedì 12 Luglio alle 09:55


Gli agenti della Digos di Napoli hanno rintracciato nella città partenopea Rafii Ben Salah, 31enne tunisino, e hanno dato applicazione a un decreto di allontanamento emesso dal ministro dell'Interno per motivi di sicurezza.

Il provvedimento è stato adottato perché Ben Salah, che in più di un'occasione ha manifestato segnali di radicalismo, manteneva contatti attraverso i social network con elementi vicini all'estremismo islamico, miliziani dell'Isis compresi.

Un suo fratello, Abu Yaya, è morto combattendo in Siria nel 2014 tra le file dello Stato Islamico.

L'uomo era pregiudicato perché diverse volte è stato sorpreso a vendere capi d'abbigliamento con marchi contraffatti.

Attraverso l'analisi dei suoi profili social e le attività investigative della Digos sono emersi elementi tali da farlo ritenere una minaccia per la sicurezza dello Stato.

Il 31enne è stato accompagnato all'aeroporto di Napoli-Capodichino, da dove è stato rimpatriato con un volo diretto a Tunisi.

(Unioneonline/L)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

6 commenti

  • Prometeo59 13/07/2018 08:55:56

    non serve a niente.
  • user215573 12/07/2018 16:45:47

    forza Salvini buttiamoli fuori tutti sei un grande !!!si sente gia aria di nuovo con questo governo !!
  • user234233 12/07/2018 11:49:27

    livoletta, cos'è questo plurale? Parla per te!
  • nopagoafitto 12/07/2018 11:38:28

    livoletta, a differenza di quello in cui vivi tu, in questo mondo nessuno è a favore dell'accoglienza indiscriminata. Si può essere in disaccordo col bloccare l'accesso a tutti indiscriminatamente (come voi cattivisti salviniani volete fare), ma sono due concetti estremamente diversi.
  • user232408 12/07/2018 10:56:27

    Rassegnati livoletta: il programma politico sei sinistri radical chic è sculettare ai gay pride e indossare magliette rosse... Non c'è che dire: proprio vicini alle necessità del paese.....
  • livoletta 12/07/2018 10:28:29

    invitiamo i fautori dell'accoglienza indiscriminata a leggere attentamente l'articolo invece di fare i pagliacci indossando la maglietta rossa