Cronaca » Thailandia

Thailandia: la storia dei ragazzi intrappolati nella grotta diventerà un film

Giovedì 12 Luglio alle 11:40


La tenda dei soccorritori

Mentre i soccorritori procedono nello smantellamento della base operativa dalla quale sono partite le operazioni di recupero dei 12 bambini e del loro allenatore di calcio, rimasti bloccati per due settimane in una grotta allagata in Thailandia, la casa di produzione cinematografica americana Pure Flix si sta interessando alla vicenda e pensa già alla realizzazione di un film.

"Vedere tutto questo coraggio nella grotta è stato un evento così emozionante", ha commentato Michael Scott, codirettore della società cinematografica, che vive in Thailandia ed è andato sul posto del salvataggio.

LE OPERAZIONI DI SMANTELLAMENTO - Intanto il capo della cellula di crisi, l'ex governatore della provincia di Chiang Rai, Narongsak Osottanakorn, ha annunciato lo smantellamento del sito, durante una conferenza stampa in cui sono state diffuse le prime immagini del salvataggio, con i bambini sedati evacuati su barelle, con maschere da immersione.

La grotta sarà invece riconvertita in attrazione turistica, con foto che ricorderanno la vicenda del salvataggio della squadra di calcio giovanile.

LE CONDIZIONI DEI RAGAZZI - Nel frattempo migliorano le condizioni dei ragazzini che rimangono tutti in ospedale a Chiang Rai. Le loro famiglie potranno vederli soltanto attraverso un vetro sino a quando non saranno escluse infezioni contratte sottoterra.

I bambini ricoverati
I bambini ricoverati

(Unioneonline/s.a.)

 
i navy seals che hanno eseguito i soccorsi all interno della grotta
Thailandia, i medici: "Ragazzi stanno bene". Ora l'allenatore rischia il processo

 
le operazioni di soccorso
Thailandia, in salvo i 12 ragazzi e l'allenatore

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook