Cronaca » Provincia di Latina

Aspirata dal bocchettone della piscina: muore in hotel una 13enne

Giovedì 12 Luglio alle 10:51


Una ragazzina di 13 anni di Frosinone è morta aspirata dal bocchettone della piscina.

È successo a Sperlonga (Latina), in un hotel dove la giovane soggiornava in vacanza.

Un turista americano ha cercato di salvarla tirandola a sé con tutte le sue forze, ma la 13enne aveva già bevuto tantissima acqua.

Immediato l'arrivo dei soccorritori che hanno tentato di rianimare la piccola, elitrasportata al policlinico "Gemelli" di Roma.

Ma la 13enne non ce l'ha fatta, aveva bevuto troppo, ed è morta in ospedale questa notte alle quattro.

Una morte assurda, sulla quale stanno indagando i carabinieri, che hanno già posto sotto sequestro la piscina e il vano pompe.

(Unioneonline/L)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • user237832 12/07/2018 18:06:55

    Sicuramente non è a norma di legge e probabilmente non sono stati capaci di fare la rianimazione artificiale. Ci sono 4 minuti di tempo per salvare chiunque, figuriamoci una 13 enne.
  • waluss01 12/07/2018 13:33:13

    Assurdo che ci siano ancora impianti del genere in Italia. Non è la prima volta che succede una disgrazia del genere. Roba da incoscenti.
  • Giano 12/07/2018 12:58:28

    Volete dire che questi bocchettoni di aspirazione dell’acqua nelle piscine non hanno una rete o una grata di protezione per evitare che, oltre all’acqua, possano risucchiare oggetti vari? E che, quando sono in funzione gli aspiratori non c’è nessun segnale di pericolo? E’ così?
  • minzega 12/07/2018 12:46:03

    questo bocchettone non ha senso....una piscina non usa aspiratori cosi' potenti