Cronaca » Villasimius

Villasimius, la Guardia costiera in esercitazione con i cani da salvataggio

Mercoledì 11 Luglio alle 12:05 - ultimo aggiornamento alle 12:48


L'esercitazione

Si è svolta davanti alla spiaggia di Porto Giunco a Villasimius un'esercitazione di recupero uomo a mare con i cani della Sezione Sarda SICS (Scuola Italiana Cani Salvataggio).

Il primo a lanciarsi in acqua dalla motovedetta della Guardia Costiera CP 2100, con il soccorritore, è stato Black, un Labrador di 11 anni, seguito da Ethan (Leonberger di 2 anni), che, dopo aver recuperato due bagnanti che simulavano un annegamento, li hanno riportati a riva, dove i bagnini dello stabilimento Notteri e i volontari del 118 di Villasimius hanno simulato la manovra di primo soccorso.

Poi dal battello veloce della Guardia Costiera GC B82 si sono lanciati altri due Labrador, Amon e Aldo, rispettivamente di 3 e 7 anni, che hanno recuperato altri "naufraghi" riportandoli a bordo dell'imbarcazione.

L'esercitazione, durata circa un'ora, è proseguita con la simulazione di altri recuperi eseguiti direttamente dalla spiaggia dai Labrador Harp, Marley, Sisma, Cloe e Zack.

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook