Cronaca » Pakistan

Pakistan, attacco kamikaze durante un comizio: 20 morti

Mercoledì 11 Luglio alle 08:46


Le forze dell'ordine sul luogo dell'attentato

È di almeno 20 morti e 63 feriti in Pakistan il bilancio di un attacco kamikaze avvenuto ieri sera durante un comizio elettorale a Peshawar, nel nordovest del Paese.

Fra le vittime c'è un influente politico locale, Haroon Bilour, uno dei candidati dell'Anp, partito nazionalista pashtun.

L'uomo è deceduto poco dopo il trasporto in ospedale.

Secondo le prime ricostruzioni dei fatti, il kamikaze aveva 16 anni e aveva su di sé otto chili di esplosivi e tre chili di proiettili.

Si sarebbe fatto esplodere dopo l'arrivo di Bilour alla manifestazione, durante la quale ha contestato l'esito delle elezioni per l'assemblea provinciale del Khyber Pakhtunkhwa nel collegio di Peshawar.

L'attacco è stato rivendicato da un portavoce del gruppo Tehreek-e-Taliban Pakistan (TTP), cioè i talebani pakistani, Mohammad Khorasani.

L'Anp, partito laico e progressista, è da anni obiettivo di diversi movimenti estremisti.

(Unioneonline/F)

 
una delle prime immagini dopo l attentato
Pakistan, attacco kamikaze a Quetta: almeno 6 vittime

 
immagine d archivio
Pakistan, attacco armato in una chiesa cattolica: almeno 2 morti

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook