Cronaca » Siniscola

Siniscola, rifiuta la prova di "braccio di ferro": accoltellato a La Caletta

Martedì 10 Luglio alle 10:23 - ultimo aggiornamento alle 16:46


Lo sfida a "braccio di ferro", riceve un rifiuto e, per tutta risposta, lo accoltella.

È successo a La Caletta, frazione di Siniscola, domenica notte.

Un 18enne originario del Cagliaritano è stato ferito al braccio con un coltello a serramanico da una persona che, dopo il fendente, si è allontanata per le vie del borgo marino e ha fatto perdere le sue tracce.

Subito soccorso, il giovane ha raccontato di essere stato aggredito da un soggetto in evidente stato di ebbrezza che lo ha invitato a una prova di "braccio di ferro" ma quando ha ricevuto un "no" si è avventato contro di lui con il coltello.

Dopo una rapida indagine, i poliziotti del commissariato di Siniscola hanno individuato un 21enne nuorese, ritenuto il responsabile, e lo hanno denunciato in stato di libertà per lesioni personali aggravate.

(Unioneonline/s.s.)

***

SASSARI, CALCIATORE UCCISO CON UNA COLTELLATA:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • Ostinato 10/07/2018 16:00:08

    Ho lavorato in guardia Medica turistica sia a Siniscola che a San Teodoro e l'orario più pericoloso era l'alba quando arrivavano gli sbronzi e i reduci delle risse in discoteca a volte accompagnati dai carabinieri.