Cronaca

"No all'abbattimento di lupi e orsi", il ministro Costa impugna la legge trentina

Domenica 08 Luglio alle 09:30


Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa

In un'intervista al "Corriere della Sera" il ministro dell'Ambiente Sergio Costa ha dichiarato di voler chiedere l'impugnazione del disegno di legge, approvato giovedì dal Consiglio provinciale di Trento e avanzato dalla Giunta regionale

Il ddl prevede prevede la gestione autonoma da parte della Provincia di orsi e lupi presenti sul territorio trentino. la cattura e consente l'eventuale abbattimento di esemplari considerati rischiosi per l'uomo e per il sistema alpicolturale montano.

Secondo l'esponente del governo Conte, il provvedimento violerebbe "un principio costituzionale".

Per evitare l'impugnazione, Costa chiede "ai due presidenti delle province di autonome di Trento e Bolzano se possono pensare di fare altrimenti", ovvero di ritirare le leggi.

Per il ministro la condotta da tenere in questi casi dovrebbe rispettare il "piano lupo" elaborato dall'Ispra, che prevede 22 azioni per evitare l'uccisione di questi animali.

Costa si è poi scagliato contro il fenomeno del bracconaggio: "Alcuni commettono dei reati orribili contro gli animali. Come andare a caccia durante i periodi dell'accoppiamento. O andare a caccia dei piccoli con le mamme. Veri crimini".

Per questi reati Costa sta pensando di inasprire le pene, punendo queste condotte anche con la reclusione.

(Unioneonline/F)

 
immagine simbolo
Trentino, abbattuta l'orsa KJ2: a luglio aveva ferito un uomo

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • user237027 08/07/2018 23:38:27

    Bravissimo ministro ,ottima decisione , con tutta la gente fetida che c'è in giro abbattiamo poveri orsi e lupi ?
  • SET29ECO 08/07/2018 13:54:34

    Sembrerebbe che la sensibilità ai problemi ambientali di questo governo sia superiore a quello dei governi che l'hanno preceduto. Siamo solo all'inizio , aspettiamo i fatti.
  • Greta64 08/07/2018 13:00:08

    Ho letto di recente che in Trentino non sanno gestire le situazioni hanno sbagliato molti contesti di ripopolamento dell'Orso a scriverlo sono gli stessi Trentini se ad esempio le persone evitassero di andare per i boschi per fare foto a questo bellissimo animale , se rispettassero i divieti, se prendessero degli accorgimenti fermo restando che l'incidente può capitare ecco è propio su queste situazioni e su altre che devono lavorare gli amministratori per primo il Presidente Rossi e i sindaci
  • krazykasu 08/07/2018 12:35:19

    Ecco un altro dei sessanta milioni di Italiani non più in grado di distinguere gli amici dai nemici.