Cronaca » Provincia di Roma

Salvini contro Boeri: "Migranti una risorsa? Ci sarà tanto da cambiare"

Martedì 03 Luglio alle 20:08


Matteo Salvini, ministro dell'intero del Governo Conte

Sembra un avviso di sfratto.

Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, manda un messaggio chiaro al responsabile della previdenza italiana, il presidente dell'Inps Tito Boeri, che in più occasioni ha sottolineato come l'immigrazione possa aiutare l'economia e le prospettive pensionistiche del Belpaese.

"L'immigrazione positiva, pulita, che porta idee, energie e rispetto è la benvenuta", premette il leader leghista, aggiungendo però che "il problema sono i delinquenti, come quello che ha ammazzato un italiano di 77 anni a Sessa Aurunca, preso a pugni da una di queste 'risorse' che ci dovrebbero pagare le pensioni".

"C'è ancora qualche fenomeno che dice che senza immigrati è una sciagura - ha quindi tuonato Salvini -. Ma ci sarà tanto da cambiare anche in questi apparati pubblici, parapubblici e parastatali, secondo cui senza i migranti è un disastro, non si può toccare la legge Fornero e senza i migranti l'Italia sarebbe allo sfascio".

Le parole di Salvini arrivano alla vigilia della presentazione del rapporto annuale dell'Inps, al quale presenzierà - oltre ovviamente a Boeri - anche il vicepremier Luigi Di Maio.

In realtà è il collega di governo, assieme al presidente del Consiglio dei ministri, che può decidere il destino di Boeri: la nomina del presidente dell'Inps viene fatta da Palazzo Chigi, su parere del ministero del Lavoro e con i pareri favorevoli delle commissioni parlamentari competenti.

Il mandato di Boeri, iniziato nel febbraio 2015, scade dopo un quadriennio: a inizio dell'anno prossimo, quindi, potrebbe arrivare il nome del suo successore. Sulla nomina, portata avanti formalmente dal premier Conte d'intesa con Luigi Di Maio, potrebbe metter naso anche il leghista Giancarlo Giorgetti, potente sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Questi, interpellato dai giornalisti, ha scrollato le spalle: "Non ho capito se è stato Salvini ad attaccare Boeri o è stato Boeri ad attaccare Salvini", si è limitato a dire.

(Unioneonline/M)

 
il recupero dei superstiti
Gommone naufragato in Libia, morti tre bimbi. Salvini: "Porti italiani chiusi alle Ong"

***

PONTIDA, I LEGHISTI DEL NORD ABBRACCIANO IL SUD:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

9 commenti

  • IOL 08/07/2018 16:54:49

    Chiara risposta: Boeri sembrerebbe al "fine parcheggio".
  • studioroma 07/07/2018 09:51:20

    ecco che gli italiani riinizierebbero a fare molti figli perché la paga è dignitosa e non sottopagata “detto da boeri : gli italiani non vogliono fare certi lavori” boeri vai a casa
  • studioroma 07/07/2018 09:50:34

    Ecco che salvini vede la condotta di boeri come una persona non in grado di rispondere responsabilmente, perché la risposta è solo una : prima gli italiani con il costo orario obbligatorio per tutti, e poi qualora ci fosse necessità allo stesso prezzo entrerebbe chiunque altro al mondo. Ma sono certo che in questo : continua
  • studioroma 07/07/2018 09:48:23

    Salvini nella sua responsabilità bene fa, e farà a mandare via tutte quelle persone che stanno li a scaldare il banco predicando vangeli apparentemente buonisti, ma incapaci e contrari alla responsabilità del padre di famiglia. Per dirla in breve: dovrebbe essere imposta una paga oraria per tutti i cittadini , obbligando pertanto non a scegliere un lavoratore extracomunitario perché costa di meno. continua....
  • user237027 06/07/2018 01:09:52

    Io credo sia ora che noi sardi , noi italiani, più che prendercela con questi clandestini che stanno infestando la nostra terra , iniziamo a prendercela sul serio con i nostri conterranei e compatrioti che li difendono e ne auspicano più presenza...sono loro i veri infami traditori da combattere e cancellare, un virus interno a noi , un trojan , l'infamia che arriva dall'interno ...dobbiamo far sì che i traditori sardi del popolo sardo siano ghettizzati ed allontanati ,emarginati ..
  • user238504 05/07/2018 17:18:40

    Certamente Salvini non avrà problemi di pensione, non avendo mai lavorato, la pensione gliela pagherà lo Stato. Ma la gente che lavora onestamente, dato il calo dio natalità, avrà necessità di nuove risorse.
  • nopagoafitto 04/07/2018 12:54:46

    E Salvino continua con le sue minacce. Abbiamo capito, l'unico requisito che dovrà avere il prossimo presidente INPS è quello di non dire che l'immigrazione può essere utile.
  • marcolino63 03/07/2018 23:29:33

    cacciale via tutte, ste sanguisughe.....
  • Utente_US 03/07/2018 22:05:57

    BOERI. - È noto nella storia col nome di Boeri (storpiatura dell'olandese Boeren "contadini") un popolo cristiano, d'origine europea, ma etnicamente composito, che si era andato formando nell'Africa meridionale nei secoli XVII e XVIII.