Spettacoli » Sardegna

Al Bano: "La Sardegna è meravigliosa, un regalo di Dio"

Lunedì 25 Giugno alle 15:27


"Come si fa a non amare questa meravigliosa zona, questo regalo di Dio?".

A chiederselo è Al Bano Carrisi, in vacanza in questi giorni in Costa Smeralda.

"Qui in Sardegna mi sembra di essere a casa mia in Puglia: si respira la stessa atmosfera", spiega lui ai microfoni di Videolina.

Il cantante ricorda l'emozione della prima volta che ha messo piede sull'Isola, un'emozione che dura e perdura immutabile e viscerale nel tempo.

"La prima volta che sono venuto è stato nel 1968, in occasione di un carnevale. Una serata per me indimenticabile".

Poi il cantautore, che oggi fa l'enologo, svela il suo vino sardo preferito: "Il cannonau".

Mentre sulla musica tipica della nostra Isola, Al Bano si dice interessato particolarmente "ai cori, perché capaci di far diventare le voci un vero e proprio strumento. Una cosa molto particolare".

Tra i suoi desideri, infine, c'è una visita a Carloforte: "Ho letto cose molto interessanti e vorrei visitarla. Sono anni che ci sto provando e spero di concretizzare questo viaggio al più presto".

(Unioneonline/DC)

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • user222385 26/06/2018 10:32:42

    La metafora del vino buono che sta nella botte piccola si scontra con il bicchiere mezzo pieno,o mezzo vuoto.. Unico inconveniente è che il vino buono nella botte piccola finisce subito. Saluti
  • user217570 25/06/2018 23:43:45

    Un regpla di DIO che i pastori hammo venduto per due soldi
  • Balilla71 25/06/2018 21:06:26

    Veramente l'isola è l'isola di San Pietro... Carloforte è il nome del paese. Anche se è perdonato perchè neanche i sardi spesso lo sanno...
  • user224103 25/06/2018 19:25:35

    Già, è un regalo di Dio e noi non lo abbiamo nemmeno ringraziato. Anzi, sono molti i sardi sporcaccioni che fanno di tutto per lasciare segni della propria stupidità e maleducazione.