Cronaca » Cabras

Rischio crolli: interdetta la spiaggia di San Giovanni di Sinis

Sabato 23 Giugno alle 14:29 - ultimo aggiornamento alle 15:07


La spiaggia

Alcuni giorni fa sono precipitate sulla spiaggia di San Giovanni alcune rocce e dopo un sopralluogo con la Capitaneria di porto il Comune di Cabras ha emesso un'ordinanza ed ha interdetto la zona.

Il provvedimento porta la firma del neo sindaco Andrea Abis.

Il sopralluogo è avvenuto questa mattina ed erano presenti il sindaco Abis con i tecnici del Comune e gli uomini della Capitaneria di porto di Oristano.

Esiste il concreto pericolo per i bagnanti e per il traffico automobilistico, da qui la decisone di interdire la zona.

Analoghi crolli erano avvenuti anche lo scorso anno e sono stati causati dall'erosione che da decenni sta modificando sensibilmente gran parte del sistema costiero del Sinis.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • BOB66 24/06/2018 08:50:41

    Penso che tra 10 anni non ci sara piü spiaggia, ogni anno si sta ritirando sempre piü. Peccato un bel posto !!!!