Cronaca » Domusnovas

Domusnovas, un'area verde in ricordo dell'indimenticato don Giovanni Frongia

Mercoledì 20 Giugno alle 17:34 - ultimo aggiornamento alle 18:07


La grande area verde di via Roma

L'intitolazione di una delle più belle aree verdi del paese ad una sacerdote che ha lasciato un ricordo indelebile di sé a Domusnovas guidandone la principale parrocchia, quella della Beata Vergine Assunta per ben 44 anni fino alla scomparsa, per malattia, nel marzo 2016.

Il ricordo di don Giovanni Frongia è ben saldo tra i domusnovesi ma da venerdì lo sarà ancora di più: a lui, nato a Fluminimaggiore nel 30' e ordinato sacerdote nel '57, sarà intitolata la bella area verde di via Roma dove, alle 19, si terranno la messa e una cerimonia alla quale prenderanno parte il Vescovo Giovanni Paolo Zedda e i due parroci di Domusnovas oltre a Giunta Comunale e sindaci di Fluminimaggiore (il Comune di nascita), Musei e Tratalias (paesi nei quali è stato parroco oltre a Domusnovas).

Al centro il parroco
Al centro il parroco

L'appuntamento è per le 19 e prevede benedizione ed apposizione della targa commemorativa con poi degustazione di prodotti tipici e l'omaggio musicale della cantautrice Noemi Balloi.

Non mancheranno esponenti delle associazioni culturali e sportive del paese alle quali il religioso ha dato grande impulso contribuendo, da socio fondatore, a farne nascere tante.

"Un uomo e un parroco speciale che ha speso la sua intera vita sacerdotale, e non solo, a Domusnovas accompagnandone lo sviluppo negli ultimi 40 anni. Non sarà mai dimenticato". È il ricordo dell'assessore ai Beni Culturali Daniela Villasanta, curatrice dell'evento commemorativo di venerdì.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • MAS562 20/06/2018 21:12:40

    Don Frongia ha lasciato un bellissimo ricordo a Tratalias. Soprattutto nei giovani.