Cronaca » Provincia di Ragusa

La nave Diciotti sbarca a Pozzallo 519 migranti

Martedì 19 Giugno alle 21:46 - ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Giugno alle 11:39


La Diciotti

La nave Diociotti della Guardia costiera, che ha trascorso tre giorni al largo di Malta, è arrivata al porto di Pozzallo, nel Ragusano.

A bordo ci sono 519 migranti e anche un cadavere, recuperato dal mercantile Vos Thalassa che aveva soccorso 212 persone, insieme ai naufraghi del 13 giugno, durante il quale si sono registrati 12 dispersi.

Toccata la banchina, si è proceduto allo sbarco. Nel pomeriggio, intanto, erano stati fatti evacuare sei bambini, tre donne e un uomo risultati disidratati che sono stati affidati alla Croce rossa italiana.

(Unioneonline/s.s.)

 
la nave diciotti
Migranti, la nave Diciotti potrà attraccare a Pozzallo. Naufragio in Libia: 5 morti

IL VIDEO:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

6 commenti

  • lilo 20/06/2018 12:47:39

    Adesso abbiamo le ns navi militari che anno preso il posto delle ong ,praticamente facciamo i tassisti con le navi militari,boh
  • gigi5 20/06/2018 11:57:32

    pero' se la Guardia Costiera italiana( alle dipendenze, mi pare, del Ministro Tonioli) continua a sbarcare centinaia e centinaia di presunti "profughi" nel nostro Paese, il problema dell'accoglienza indiscriminata e senza limiti continuerà a gravare solo sull'Italia con buona pace delle noiose e mere "dichiarazioni di intenti" della UE circa la tanto sbandierata "solidarietà" europea , con conseguente ulteriore aggravio delle spese a carico del contribuente italiano
  • user0000001 20/06/2018 11:36:27

    no Chiara, il dramma in texas lo hai visto solo tu. Certo, come no. Salvini ha fatto sbarcare le persone perche' non aveva altra scelta. Le altre messinscena le ha fatte per fare colpo sul popolo bue ma in realta', come le persone intelligenti gia' sapevano, non ha risolto il problema immigrazione di una virgola. Perche' il problema non si risolve scrivendo su facebook che "ho alzato la voce".
  • waluss01 20/06/2018 11:05:56

    Un gioco sporco che dura da anni e anni sotto gli occhi di tutti. Nessuna di queste navi si sognerebbe di riportare le persone da dove sono venute e nessuna di queste navi è mai attraccata in un qualsiasi porto dell' Africa e ce ne sono tanti. Tutti in Italia. Più quelli che fanno da soli naturalmente barconi che sfuggono e sbarcano liberamente sulle nostre coste mentre noi i nostri soldati e la nostra Marina super attrezzata la mandiamo a fare missioni pagate da noi all' estero. Pazzesco.
  • Chiara_71 20/06/2018 00:42:53

    Quindi insomma la situazione non è cambiata... l’Italia continua a farsi carico dei migranti mentre gli altri stati continuano a tenere SBARRATE le frontiere e nessun buonista che si scagli contro... il razzista/fascista è solo Salvini, che intanto fa sbarcare le persone... i bambini messicani sequestrati in Texas non li ha visti nessuno... certo, mica riempiono i portafogli...
  • user240269 19/06/2018 22:18:29

    No Salvini, assolutamente no, su certi fronti stai agendo in modo apropriato, però permetti che questa nave italiana continui a raccogliere e portare in Italia altri finti profughi. Questa e altre navi le devi usare per portare via i finti profughi già arrivati con al seguito altre persone estremamente dannose e indesiderate