Cronaca » Germania

Dieselgate, multa da un miliardo di euro a Volkswagen. Il gruppo: "Pagheremo"

Mercoledì 13 Giugno alle 18:46 - ultimo aggiornamento alle 19:28


In Germania la procura di Stato di Braunschweig ha comminato a VolksWagen una multa da oltre 1 miliardo di euro nell'ambito del Dieselgate, l'inchiesta relativa alle presunte presunte manipolazioni delle emissioni delle auto diesel del gruppo tedesco.

"Volkswagen accetta la multa e riconosce le proprie responsabilità", ha fatto sapere la società.

In una nota il gruppo automobilistico tedesco ha spiegato che "secondo i risultati dell'indagine condotta dal pubblico ministero, le funzioni di monitoraggio sono state violate nel reparto di sviluppo del gruppo nell'ambito dei test sui veicoli".

Secondo la procura queste sarebbero "concause" del fatto che dalla metà del 2007 fino al 2015 "sono state vendute e messe in circolazione un totale di 10,7 milioni di veicoli con il motore diesel dei tipi EA 288 (Gen 3), negli Usa e in Canada, e del tipo EA 189, nel resto del mondo, con una funzione software illegale", si legge ancora nel comunicato.

Volkswagen ha inoltre fatto sapere che, dopo il pagamento della multa, i procedimenti contro la società dovrebbero essere chiusi.

(Unioneonline/F)

 
Dieselgate, perquisizioni in Germania alle sedi della Daimler

 
rupert stadler
Dieselgate, indagato l'amministratore delegato di Audi

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • 1madino 13/06/2018 19:47:07

    Se fosse stata accertata un qualsiasi responsabilità di aziende automobilistiche italiane i tedeschi ci avrebbero tolto anche la pelle di dosso. Infatti hanno tentato in ogni modo di fare uno scandalo generalizzato accusando la Fiat o FCA ma non hanno concluso niente. Una domanda ma le procure italiane hanno indagato nei confronti della VW per tutelare i consumatori italiani? Mi sembra che gli USA lo abbiano fatto e siano stati risarciti ma, noi siamo poco propensi a pretendere i danni