Cronaca » Isili

Isili, manifestazione per la salvaguardia del San Giuseppe

Giovedì 07 Giugno alle 17:05


Il presidio

Sotto la pioggia battente anche ad Isili si è svolta la manifestazione per la salvaguardia del presidio ospedaliero San Giuseppe.

Comitato, sindaci, operatori, sindacati e cittadini tutti uniti per gridare il disappunto per quanto la riforma sanitaria sta infliggendo al piccolo ospedale del Sarcidano-Barbagia di Seulo.

Riduzione dei servizi ospedalieri e territoriali, riduzione del personale e dei posti letto, nonostante negli ultimi anni siano stati investiti oltre un milione di euro.

La manifestazione si è svolta in varie parti dell'Isola
La manifestazione si è svolta in varie parti dell'Isola

Oggi il San Giuseppe non può più garantire quanto sempre fatto, anche il pronto soccorso può occuparsi solo dei codici verdi e bianchi con ripercussioni sul funzionamento di tutta la struttura.

"Chiediamo - hanno detto membri del comitato e amministratori - un intervento immediato sulla situazione ".

Nonostante i numerosi incontri fatti con il direttore Luigi Minerba e le rassicurazioni dell'assessore Arru sulle sorti del San Giuseppe, la guardia non si abbassa.

La protesta
La protesta

"Siamo pronti - hanno ribadito comitato e sindaci - ad azioni più forti commisurate ai danni che in questi anni ha subito il territorio Sarcidano Barbagia DI Seulo" .

Una battaglia che è ancora all'inizio e che mette al centro della vertenza il diritto alle popolazioni dell'interno di avere un'assistenza sanitaria di qualità.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook