Cronaca » Cagliari

Paziente morto dopo l'intervento al Brotzu: autopsia "urgente"

Martedì 05 Giugno alle 14:59 - ultimo aggiornamento alle 22:25


L'ospedale Brotzu

Autopsia d'urgenza in corso sul corpo di Davide Colizzi, il 49enne di Maracalagonis morto dopo un intervento al cuore all'ospedale Brotzu.

Il pm di Cagliari Rossana Allieri ha disposto gli esami "irripetibili" attorno alle 13 e un'ora dopo tre specialisti dell'Università Cattolica, convocati dallo stesso magistrato, hanno dato il via agli accertamenti.

Anche il primario di Cardiochirurgia Emiliano Maria Cirio, che risulta iscritto nel registro degli indagati, ha nominato il proprio consulente, attraverso il suo legale Leonardo Filippi.

Si avvarrà di uno specialista anche la famiglia del 49enne.

Dopo gli esami autoptici, che dovrebbero durare parecchie ore, la salma verrà restituita ai famigliari per la cremazione, che era stata sospesa dal pubblico ministero dopo l'esposto dei parenti, proprio per consentire gli accertamenti.

 
Cagliari, paziente muore dopo un intervento: aperta un'inchiesta

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook