Cronaca » Cagliari

Cagliari, sfila il corteo contro le servitù militari

Sabato 02 Giugno alle 17:02 - ultimo aggiornamento alle 18:53


Un corteo a Cagliari per contestare le esercitazioni militari, svolte anche di recente nelle servitù sarde, e per chiedere la chiedere la chiusura dei poligoni.

Nel giorno della festa della Repubblica ecco "A Foras fest", la manifestazione organizzata dai movimenti antimilitaristi dell'Isola.

"Contestiamo anche l'accordo tra Stato e Regione, spacciato dalla Giunta regionale come un grande risultato ma in realtà si tratta della solita concessione ai militari", spiegano i componenti del collettivo A Foras.

Il corteo, partito da piazzale Trento, ha attraversato il centro di Cagliari.

IMMAGINI E INTERVISTE - VIDEO:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • semur 02/06/2018 22:13:56

    basta con queste stupide manifestazioni. il prefetto le deve vietare. oltre a creare confusione in città, per fortuna non ottengono altro.
  • raiinbow6 02/06/2018 18:52:56

    L'unico risultato che avete ottenuto è stato quello di creare problemi a chi in una giornata di festa voleva esercitare i sacro diritto di godersi un po' di sole e di mare.
  • user223863 02/06/2018 17:56:55

    Provino a manifestare a Decimo, dove fanno di tutto per mantenere la base aperta per l'economia indotta prodotta dalla stessa base, oppure a la Maddalena dove Soru fu contestato per aver fatto chiudere la base e fatto andar via gli americani. Sinceramente non si capisce il senso pratico di queste inutili manifestazioni che hanno forse solo unico scopo di voler comparire sui giornali e far conoscere che esustono, e cercare disperatamente di creare consenso.
  • bidibodibu 02/06/2018 17:50:20

    Ma questi dove erano 15 giorni fa quando si stavano svolgendo esercitazioni internazionali a Teulada? Erano a fare il bagno a Tuerredda?