Cronaca » Quartu Sant'Elena

Quartu, una nuova isola ecologica a Quartello

Martedì 22 Maggio alle 16:59


La nuova isola ecologica

Una nuova isola ecologica a prova di vandali e incivili. È l'ultima novità nata con la collaborazione tra amministrazione comunale di Quartu e la direzione del supermercato di via Fiume.

Il nuovo sito è stato completato nei giorni scorsi, con immediati risultati dal punto di vista del decoro ambientale. Sarà ora utilizzato esclusivamente dai dipendenti dell'azienda per lo smaltimento dei rifiuti prodotti dalla stessa attività, con relativa differenziazione.

Per diverso tempo, infatti, incivili non meglio identificati buttavano la propria spazzatura nell'area privata, non preoccupandosi minimamente della differenziazione, come neanche del decoro urbano.

Un duplice atto vandalico quindi per Quartu e per i suoi cittadini, costretti a pagare una tassa sui rifiuti più alta per colpa di queste persone, ma anche ad avere una città meno pulita.

L'interessamento dell'assessore all'Ambiente Tiziana Terrana, nonché l'indubbia disponibilità mostrata dall'azienda hanno permesso di trovare una soluzione per mettere fine al problema, con risultati concreti per tutta la cittadinanza quartese, peraltro senza alcun esborso economico da parte delle già esigue risorse comunali.

"L'accesso all'area di smaltimento in precedenza era aperto a tutti col sito trasformato in discarica - ha spiegato l'esponente della Giunta Delunas -. Questa struttura chiusa consentirà di mettere definitivamente fine a questo fenomeno. Per incrementare la percentuale cittadina di differenziata, e quindi puntare alla premialità, bisogna lavorare su più fronti. È anche sommando tra loro questi piccoli grandi interventi che si ottengono i risultati sperati e si arriva all'obiettivo".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook