Cronaca » Gran Bretagna

Festa in Inghilterra: Harry e Meghan hanno detto sì

Sabato 19 Maggio alle 07:42 - ultimo aggiornamento alle 20:21


Milioni di persone in tutto il mondo hanno seguito in diretta le nozze reali del principe Harry d'Inghilterra e di Meghan Markle, novelli sposi e novelli duca e duchessa di Sussex.

"Sei meravigliosa", sono state queste le prime parole che Harry ha rivolto alla futura sposa, quando lei l'ha raggiunto all'altare, prima del fatidico "sì".

Harry e Meghan dopo il sì
Harry e Meghan dopo il sì

Il "Royal wedding" è stato celebrato nella cappella di St. George, nel castello di Windsor, a mezzogiorno in punto (le 13 in Italia).

Una folla di curiosi si è assiepata nelle vicinanze del castello già dal giorno prima, mentre gli ospiti, circa 600, hanno iniziato ad arrivare alle 10.30.

Poi, alla spicciolata, sono giunti i componenti della famiglia reale. Per ultima è arrivata la Regina Elisabetta.

La lunga attesa
La lunga attesa

Tutto il programma è stato studiato nei minimi dettagli e il "terremoto" in casa della famiglia Markle sembra essere stato superato.

È stato il principe Carlo ad accompagnare la sposa all'altare, dopo giorni di voci vere e smentite: è stata infatti la stessa Meghan a confermare l'assenza del padre, Thomas Markle, con tanto di comunicato ufficiale.

La cappella di St. George

Il principino George, il figlio primogenito di quattro anni di William (testimone di nozze dello sposo), e Kate, insieme alla sorellina di tre anni Charlotte, erano fra le sei damigelle e quattro paggetti che hanno accompagnato Harry e Meghan nel corso della cerimonia di oggi.

Secondo quanto ha comunicato Kensington Palace, sono stati i futuri sposi a scegliere i bambini.

Due paggetti e una damigella sono i figli di Jessica Mulroney, la migliore amica di Meghan dei tempi in cui viveva a Toronto, sposata al figlio dell'ex premier canadese Brian Multoney e consulente per lo stile della moglie del premier Justin Trudeay, Sophie.

I reali
I reali

Dopo la cerimonia religiosa, officiata dal "Right Reverend" David Conner e solennizzata dall'Arcivescovo di Canterbury Justin Welby, i due sposi hanno sfilato a bordo di una carrozza trainata da cavalli per circa venti minuti.

Poi è iniziato il ricevimento al castello, offerto dalla Regina Elisabetta.

In serata, un secondo ricevimento per soli 200 ospiti a Frogmore House, offerto invece dal Principe Carlo.

(Unioneonline/s.a.)

I LOOK DEGLI INVITATI:

L'ARRIVO DI HARRY:

L'arrivo dello sposo

LE COPPIE REALI:

Tutte le coppie reali

LE CELEBRAZIONI TRA LE VIE DI WINDSOR:

I festeggiamenti

LA SFILATA DI VIP:

LE IMMAGINI:

 
Royal wedding, sarà il principe Carlo ad accompagnare Meghan all'altare

 
Royal wedding: negli Usa c'è il bar per i "non invitati" di Harry e di Meghan

 
Royal Wedding: il papà di Meghan vuole esserci, nonostante l'infarto

 
Nozze Harry e Meghan, 1200 i cittadini comuni invitati: "Portatevi il pranzo a sacco"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

7 commenti

  • Shardana86 19/05/2018 23:32:26

    Lo sfarzo di questo matrimonio e degli altri precedenti è stato pagato dai contribuenti inglesi? Perchè se si mi chiedo come possono dopo secoli continuare a osannare queste persone...
  • mysardinia 19/05/2018 20:49:48

    ne fanno troppo, sono gente come noi, perché a cosa servono i principe...dovrebbero occuparsi della gente povera che stano morendo di fame. Loro vivono nel lusso, che vergogna
  • Giano 19/05/2018 17:59:21

    E chi se ne frega?
  • tamburello 19/05/2018 14:36:17

    Unione sarda siete diventati lords pure voi?? Perchè continuate a censurare il mio " ma chissenefrega?"???? (REDAZIONE: qui ci sta)
  • rinaldo65 19/05/2018 14:26:01

    ma chi se ne frega!
  • tamburello 19/05/2018 13:17:29

    Ma chissenefrega
  • compramindi 19/05/2018 11:35:39

    E chi se ne frega non lo aggiungente..