Cronaca » Iran

Iran, il piano Ue per salvare le imprese dalle sanzioni Usa

Venerdì 18 Maggio alle 11:57 - ultimo aggiornamento alle 12:28


La Commissione Europea ha varato delle misure per proteggere le imprese europee dalle sanzioni Usa, che sono usciti dall'accordo sul nucleare con l'Iran, che la Ue tenta invece di salvare.

Incassato il sostegno unanume dei capi di Stato e di governo dei Paesi Ue, la Commissione ha lanciato formalmente il processo per attivare il blocco, che vieta alle aziende europee di rispettare gli effetti delle sanzioni americane e permette alle imprese di chiedere i danni derivanti dalle sanzioni.

L'esecutivo europeo ha inoltre lanciato il procedimento formale per rimuovere ogni ostacolo agli investimenti in Iran.

La Ue decide dunque di continuare a rafforzare la collaborazione e l'assistenza all'Iran, anche nel settore energetico

Uno schiaffo a Washington che, sconfessato l'accordo del 2015, ora punta a dar vita a una "coalizione globale" contro Teheran.

"Gli Usa - ha affermato la portavoce del Dipartimento di Stato Heather Nauert - si impegneranno per mettere insieme una coalizione che guardi al regime iraniano con lenti più realistiche, e osservi tutte le sue attività destabilizzanti che sono una minaccia per l'intero pianeta".

I dettagli del piano saranno illustrati lunedì dal segretario di Stato Mike Pompeo.

(Unioneonline/L)

IRAN. LE PROTESTE CONTRO TRUMP PER L'USCITA DALL'ACCORDO SUL NUCLEARE - VIDEO

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook