Cronaca » USA

Spari in una scuola di Chicago: strage sventata da agente eroe

Giovedì 17 Maggio alle 09:30


La scuola superiore di Dixon, in uno scatto su Twitter

È stata sventata una strage in una scuola superiore di Dixon, località che si trova a 130 chilometri ad ovest di Chicago, in Illinois.

Un poliziotto ha ferito uno studente che aveva aperto il fuoco nel campus.

L'azione armata del ragazzo, che si chiama Matthew A. Milby, è partita poco dopo le 8 del mattino, mentre nella scuola si stavano svolgendo le prove della cerimonia per la consegna dei diplomi.

Dalle prime ricostruzioni, sembrerebbe che il 19enne abbia sparato nell'area dell'auditorium per poi darsi alla fuga.

Mark Dallas, l'agente in servizio presso l'istituto, capito cosa stava succedendo si è messo all'inseguimento. Milby gli ha sparato e lui ha risposto al fuoco, ferendolo e quindi arrestandolo.

Al momento, l'autore del folle gesto – che ancora non ha un movente - si trova in ospedale: le ferite non sono gravi.

(Unioneonline/DC)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • user0000001 17/05/2018 13:09:31

    Intanto in america (vedi altro articolo sull'allarme terrorismo) si preoccupano dei "lupi solitari" legati al terrorismo. Come se quanto succede giornalmente da loro, con malati di mente che sparano sulle folle, specialmente nelle scuole, non sia considerato terrorismo. No, per loro e come molti italiani il terrorismo e' solo quello di matrice islamica, quello compiuto da persone di colore, e principalmente da migranti naturalizzati. Si cari lobomotizzati, continuate a pensarla in quel modo...