Cronaca » Cagliari

Fugge dall'ospedale per rubare: Cagliari, ritrovato dai carabinieri

Giovedì 17 Maggio alle 10:47


L'ospedale e, nel riquadro, i carabinieri

Ai domiciliari nel reparto malattie infettive dell'ospedale Santissima Trinità di Cagliari, è riuscito a fuggire e a mettere a segno un furto.

I carabinieri lo hanno però individuato e di nuovo arrestato.

Nei guai è finito A.S., classe 1984, già noto alle forze dell'ordine.

Intorno all'una di notte i militari del nucleo radiomobile lo hanno rintracciato in via Garigliano: dopo essere evaso dalla struttura sanitaria, aveva forzato il cancello di un cortile e, danneggiata la portiera di un furgone, aveva portato via dal suo interno una borsa contenente effetti personali. Si era inoltre appropriato di un triciclo, infine era fuggito.

Il 34enne è stato ammanettato e portato nelle camere di sicurezza della caserma di Cagliari Villanova in attesa del rito per direttissima.

(Unioneonline/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

6 commenti

  • Ostinato 17/05/2018 17:21:00

    Caro User 221034, quanti ipergarantisti hanno strillato come galline appena sono stati toccati...
  • user239289 17/05/2018 15:56:08

    user235755 se serve spazio si rimandino presso i loro lidi tutti i delinquenti che arrivano dalla penisola. Così vedresti quanto spazio in più per i rifiuti umani che tra domiciliari, condizionale, piede libero se ne vanno a spasso a continuare a commettere malefatte
  • Idiotshunter 17/05/2018 14:28:41

    Il triciclo gli serviva per scappare? Vi prego, ditemi chi è questo genio del male!
  • user221034 17/05/2018 13:52:51

    Il reparto malattie infettive non è una prigione, né un lager per untori. Le consiglio un libro interessante, l'autore è un certo Alessandro Manzoni, il titolo "Storia della colonna infame".
  • user235755 17/05/2018 13:39:48

    Se si trovava ai domiciliari non poteva essere piantonato. Il piantonamento è previsto in caso di ricovero di un detenuto a tutti gli effetti. Resta il fatto che gente così non dovrebbe stare ai domiciliari. Se serve spazio, si costruiscano altre carceri o si riadatti Buoncammino.
  • Sorigumaccu 17/05/2018 12:22:16

    E il piantone? Mancava per i tagli? Tanto è solo scappato uno dal reparto malattie infettive...