Cronaca » Serrenti

Serrenti: la Tari si può pagare solo a rate

Mercoledì 16 Maggio alle 18:30 - ultimo aggiornamento alle 22:53


Nell'avviso di pagamento della tassa rifiuti (Tari) per il 2018 non è compreso il modello F24 con la rata unica. Il particolare, a Serrenti, evidenziato da molti cittadini è confermato dal sindaco Mauro Tiddia.

"Nella lettera di pagamento ci sono allegati i quattro F24 per le quattro rate: in effetti manca il modello di pagamento per unica soluzione", dice il sindaco Tiddia. La soluzione sarebbe stata presa dagli uffici Finanziario e Tributi per evitare errori nei pagamenti, come avvenuto negli scorsi anni. Certi contribuenti, insomma, avrebbero versato il dovuto in unica soluzione e poi pagato anche qualche rata, o viceversa. Risultato: versamenti in eccesso da rimborsare o compensare con quanto dovuto per la Tari dell'anno successivo.

Il Consiglio comunale, a dicembre 2017, aveva deliberato le scadenze per le quattro rate (al 31 maggio, 31 luglio, 1 ottobre e 30 novembre 2018) e della rata unica: 18 giugno 2018 "Chi vuole pagare per intero deve consegnare tutti gli F24", suggerisce il primo cittadino di Serrenti.

Quattro rate versate nello stesso momento equivalgono al versamento unico.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook