Cronaca » Sassari

Sassari, un gatto ucciso a sassate. La rabbia del web

Sabato 12 Maggio alle 10:53


Il gatto ucciso

La noia, quando poi è accompagnata dalla cattiveria, è una bruttissima bestia. A farne le spese stavolta è stato un gatto, barbaramente ucciso a sassate questa notte in piazza Francesco Bande, nel quartiere di Sant'Orsola a Sassari.

"Ma come è possibile pensare minimamente ad una cosa del genere e sopratutto farla?", scrive su Facebook Simone, tra i primi a fare la spiacevole scoperta, "non ci sono scusanti per un gesto del genere, arrivare a lapidare un animale per il semplice gusto di farlo, per noia o per cattiveria?".

E aggiunge: "Noi che ci preoccupiamo di un branco di cani randagi che si aggira in zona, ma sempre più schifo fanno gli umani, non c'è niente da fare".

La foto che ritrae il povero micio senza vita ha scatenato sul web tanta indignazione e rabbia. In molti sperano che il vigliacco di turno sia stato ripreso da una delle telecamere presenti nella zona e che non la passi liscia.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

3 commenti

  • stevi578 12/05/2018 13:39:42

    questo è lo specchio di quello che stiamo costruendo, una società senza valori dove si può fare ciò che si vuole tanto le nostre leggi garantiscono l'impunità più totale
  • gradisar 12/05/2018 13:26:43

    Eh, noi si che siamo un popolo evoluto, mica questi migranti incivili ed ignoranti che arrivano qui. Noi siamo avanti (sigh)
  • Sorigumaccu 12/05/2018 12:09:42

    Non ê noia, è la manifestazione di problemi psicologici che spesso nascondono altro. Naturalmente sono problemi che se non seguiti vanno solo a peggiorare! Addirittura alcuni serial killer hanno iniziato prendendosela con gli animali