Cronaca » Filippine

Filippine, assassinato un prete cattolico mentre benedice i bambini

Domenica 29 Aprile alle 14:16 - ultimo aggiornamento alle 20:27


È stato ferito a morte da due colpi di arma da fuoco esplosi da un uomo poi fuggito in moto.

Così ha perso la vita Mark Ventura, un sacerdote cattolico noto per le sue campagne contro l'apertura di miniere e a favore della popolazione indigena.

L'agguato al prete 37enne è avvenuto nelle Filippine, a Gattaran, 400 chilometri a nord di Manila.

L'uomo è stato raggiunto dai proiettili dopo aver detto messa, mentre stava dando la sua benedizione a un gruppo di bambini.

"Stiamo ancora indagando sul movente dell'omicidio", ha detto il capo della polizia di Gattaran, Rodel Tabulog, riferendo che nessuno dei piccoli è rimasto ferito nell'agguato.

(Unioneonline/DC)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • user226397 30/04/2018 10:52:29

    Troppo silenzio da parte della chiesa x le stragi di cristiani nel mondo..