Cronaca » Provincia di Napoli

Migrante bloccato a Napoli: "Mi hanno detto di lanciarmi con l'auto sulla folla"

Giovedì 26 Aprile alle 09:37 - ultimo aggiornamento alle 16:59


Napoli (nel riquadro Alagie Touray)

È un migrante originario del Gambia l'uomo arrestato a Napoli nell'ambito di un'indagine antiterrorismo.

Secondo gli inquirenti della Procura, stava progettando un attentato in Italia.

Il migrante, Alagie Touray, 21 anni, aveva chiesto asilo politico all'Italia ma la pratica era ancora in fase di valutazione. È stato fermato all'uscita della moschea di Licola, in provincia di Napoli.

A metterlo nei guai, come ha spiegato il procuratore di Napoli Giovanni Melillo, è stato il ritrovamento di un video in cui il giovane formulava giuramento e fedeltà agli ideali dello Stato islamico.

"Giuro - diceva nel video - di prestare fedeltà al Califfo dei musulmani, Abu Bakr Al Quaraishi Al Baghdadi, nei momenti difficili e facili, nel mese di Rajab giorno 2 e Allah è testimone di quello che dico".

Stando a quanto emerge, il 21enne - interrogato - ha ammesso di aver ricevuto via Telegram la richiesta di "lanciare un'autovettura contro la folla".

(Unioneonline/s.s.-D)

GABRIELLI: "IL NOSTRO SISTEMA FUNZIONA":

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • semur 26/04/2018 17:29:44

    per me questi hanno un chip che al momento opportuno lancia l ordine di agire. fantascienza, la mia.
  • Nostrum 26/04/2018 10:17:46

    ma ci vuole molto a capirlo...meno per i buonisti, che far entrare caterve di clandestini",richiedenti asilo" senza filtro senza controlli sui precedenti, inidentificati, da paesi depressi comporta un grave pericolo per il paese??? neanche le scimmie raggiungono livelli di tale inconsapevolezza