Cronaca » Cagliari

Cagliari, chiude il PalaCep: "Serve un restyling"

Giovedì 19 Aprile alle 19:39


Ermanno Iaci al PalaCep

La sentenza è arrivata mercoledì sera: il PalaCep deve essere chiuso.

A deciderlo i vigili del fuoco che, circa un mese fa, avevano effettuato un sopralluogo insieme ad Assl e Comune.

Nessun atto vessatorio: la palestra di via Talete aveva bisogno di un restyling, soprattutto alla luce delle più recenti norme sulla sicurezza negli impianti sportivi.

Ma, intanto, i circa 300 bambini che frequentano la palestra sono rimasti senza casa. Ermanno Iaci, ex vice dell'allenatore della nazionale italiana di basket Giancarlo Primo, anima della Scuola Basket, la prende con filosofia.

"Abbiamo cercato altre palestre dove far giocare le ultime partite alle nostre squadre", afferma. E si prepara al futuro. "Occorre fare lavori importanti: per fortuna, esiste ancora un finanziamento del Comune per la realizzazione di un centro ricreativo al Cep. E possiamo fare ricorso al Credito sportivo".

La speranza è che un presidio così importante in un quartiere difficile rinasca al più presto. "Se tutto va come ci auguriamo, puntiamo a riavere il PalaCep nel corso della prossima stagione sportiva".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook