Cronaca » Pechino

Cina, bambino nasce 4 anni dopo la morte dei genitori

Giovedì 12 Aprile alle 21:50


Nascere 4 anni dopo la morte dei propri genitori. È il caso che sta facendo stropicciare gli occhi ma anche discutere mezzo mondo.

È accaduto a Pechino: il bimbo è nato da madre surrogata, dopo che i genitori naturali hanno fatto congelare gli embrioni, prima di morire in un incidente stradale.

A raccontarlo sono i media locali, che spiegano come Shen Jie e Liu Xi erano sposati da due anni quando hanno deciso di provare la fecondazione in vitro. Qualche giorno prima dell'intervento - siamo nel 2013 - la coppia è morta in un incidente.

Dopo anni di dure battaglie legali i genitori dei due ragazzi morti nello schianto sono riusciti ad ottenere i diritti sugli embrioni lasciati dai propri figli. Così, si sono recati nel Laos - visto che in Cina la maternità surrogata è illegale - per trovare una mamma surrogata. E a dicembre è nato il piccolo Tiantian.

(Unioneonline/DC)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook