Cronaca » Provincia di Cagliari

A Simbirizzi un potabilizzatore automatizzato

Giovedì 12 Aprile alle 12:27 - ultimo aggiornamento alle 12:59


Il depuratore di Simbirizzi

Sardegna Ricerche e Abbanoa realizzano nell'impianto di Simbirizzi il primo potabilizzatore "intelligente". Il gestore del servizio idrico si è aggiudicato l'appalto da 300mila euro (ma il valore complessivo è di 400mila euro) cofinanziato dall'agenzia regionale.

"In una regione povera di acqua potabile, visto che l'85% della risorsa proviene da invasi artificiali e viene resa potabile attraverso 44 impianti di trattamento, è compito del gestore attivare tutte le soluzioni che consentano efficienza ed una migliore qualità del servizio ai cittadini", spiega l'amministratore unico di Abbanoa Alessandro Ramazzotti.

Il progetto che trasformerà il più grande impianto della Sardegna, quello di Simbirizzi, in un potabilizzatore intelligente "prevede una soluzione basata sulla gestione informatica e automatizzata di tutto il sistema di potabilizzazione. Le soluzioni individuate, una volta testate ed entrate a regime, potranno poi essere estese agli altri impianti".

Il progetto, spiega il direttore generale Sandro Murtas, "minimizzerà l'intervento umano operativo e ripetitivo, il consumo energetico e l'utilizzo dei reagenti, garantendo le caratteristiche chimico fisiche dell'acqua prodotta".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook